Le superfici ecofriendly promosse da Ecopneus sostengono il record mondiale di Khudarayov

Condividi

Le pavimentazioni in gomma riciclata promosse da Ecopneus, azienda consortile senza scopo di lucro che si occupa del riciclo di Pneumatici Fuori Uso (PFU), sono state protagoniste di un’impresa leggendaria. Durante l’edizione 2024 del Rimini Wellness, l’atleta Zahir Khudarayov, detentore del record mondiale sul totale Powerlifting di 1112,5 kg nella categoria di peso fino a kg 125, ha battuto il suo stesso record di squat del 2014, di 480 kg. Certificato dalla FPO Federation, il nuovo record di Zahir Khudarayov è di 500 kg squat.

Tutte le caratteristiche principali della pavimentazione sono state al servizio di Zahir: elevata capacità di assorbimento degli urti; riduzione delle vibrazioni; protezione delle articolazioni dell’atleta, ottimale risposta elastica. La superfice in gomma riciclata ha garantito stabilità al gesto atletico di forza, che si è svolto in uno spettacolare show di due ore alla presenza di centinaia di appassionati, con una vasta risonanza social.

Superfici in gomma riciclata anche per lo yoga e il Campionato Burningate

Le pavimentazioni sostenibili Tyrefield hanno sostenuto anche le competizioni nazionali del campionato Burningate di Calisthenics e le oltre 3000 persone che hanno praticato yoga con Deva Yoga Myndschool

La superfice fornita da Casei Eco-system, partner tecnico di Ecopneus, è stata posata anche nell’area Calisthenics di Burningateconsentendo una pratica di allenamento che si è concentrata sull’uso di esercizi a corpo libero per migliorare la forza, la flessibilità e la resistenza. Per questa disciplina, la pavimentazione Tyrefield, grazie alle sue proprietà antiscivolo e alla capacità di assorbire gli urti, ha garantito una superficie sicura e stabile per esercizi come handstand, pull-up, dip e muscle-up e per le finali nazionali femminili e maschili del Campionato italiano Burningate di Calisthenics.

Nell’area olistica coordinata da Sayonara Motta, icona internazionale dello yoga e del fitness, era invece disponibile una superficie modulare, 100% riciclata e 100% riciclabile, facile da assemblare. Quest’ultima ha offerto un supporto ottimale, garantendo stabilitàcomfort e isolamento dalla pavimentazione sottostante, alle oltre 3000 persone che hanno seguito le attività di yoga della scuola Deva Yoga Myndschool.


Sfoglia la rivista

  • n.5 - Giugno 2024
  • n.4 - Maggio 2024
  • n.3 - Aprile 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare

osservatorio

Osservatorio MECSPE: cresce la fiducia nel manifatturiero

Secondo l’Osservatorio MECSPE del I quadrimestre 2024, l’84% degli imprenditori è soddisfatto dell’andamento della propria azienda. Cresce l’attenzione sulla sostenibilità: in aumento le aziende che