Hirschmann Automotive punta sull’elettrica di Ferromatik

0
380

Ferromatik Milacron ha ottenuto una commessa per 13 presse elettriche Elektra, con forza di chiusura da 110 a 155 tonnellate, dal gruppo austriaco Hirschmann Automotive. Con la consegna delle ultime quattro macchine, prevista a breve, salirà a 70 il numero degli impianti forniti dal costruttore tedesco al produttore di componenti automotive, tutti impiegati nello stampaggio di connettori in plastica. La collaborazione tra le due società risale alla fine degli anni ’90 del secolo scorso, con la consegna della prima pressa elettrica Elektra. In seguito, sono siate installate altre macchine ad azionamento idraulico K-TEC, fino al 2002, quando Hirschmann Automotive ha deciso di passare tout court alla tecnologia all-electric.

Le 13 presse consegnate di recente sono state personalizzate sulle specifiche richieste del cliente, con l’installazione di pacchetti opzionali come i piani magnetici per il cambio rapido degli stampi. “Apprezziamo l’efficienza energetica delle presse Elektra – commenta Markus Welte, responsabile dell’ingegneria dei sistemi elettrici del gruppo austriaco -. Altri pregi delle macchine sono la silenziosità di funzionamento e il ridotto spazio occupato, che creano un migliore ambente di lavoro nei nostri stabilimenti”.

Hirschmann Automotive è stata fondata nel 1959 in Austria. La società produce connettori e sensori auto con impianti nella Repubblica Ceca, in Romania, Marocco e Cina, dove lavorano oltre 3.000 addetti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here