Greta Galli e la sfida agli studenti sulla stampa 3D

Condividi

Fra le tante iniziative dedicate agli studenti organizzate presso lo stand di Tecniche Nuove Media (stand D06, padiglione 30) alla fiera Mecspe 2024, ce ne sarà una particolarmente sfidante.

In occasione di Mecspe 2024, l’influencer STEM Greta Galli terrà una serie di corsi sulla stampa 3D aperti a tutti gli studenti

Nelle giornate del 6 e 7 marzo, l’influencer STEM Greta Galli terrà una serie di corsi sulla stampa 3D della durata di un’ora, aperti a tutti gli studenti. A seguire, la stessa Galli sfiderà i partecipanti in un quiz dal titolo: Quanto ne sai sulla stampa 3D?

Le domande verteranno ovviamente sui contenuti del corso e permetteranno ai migliori studenti di ricevere premi interessanti. I primi tre giovani che si classificheranno rispondendo correttamente ai quesiti del quiz riceveranno infatti:

1° premio: corso HP sulla stampa 3D + abbonamento alla rivista “Il Progettista Industriale”;

2° premio: libro sulla stampa 3D professionale + abbonamento alla rivista “Il Progettista Industriale”;

3° premio: abbonamento alla rivista “Il Progettista Industriale” + kit attrezzi.

A questo punto non rimane che invitare tutti gli studenti a seguire il programma dei corsi tenuti da Greta Galli presso lo stand D06 di Tecniche Nuove, nel padiglione 30 di Mecspe.

Chi è Greta Galli

Classe 2002 e originaria di Fagnano Olona, nel Varesotto, Greta Galli si è diplomata in Informatica e telecomunicazioni presso l’IIS Geymonat di Tradate ed è attualmente iscritta al terzo anno di Informatica presso l’Università Bicocca di Milano.

La sua storia è un viaggio dalla meccanica tradizionale, appresa dal nonno, alla robotica moderna, culminato nella creazione di una sorta di protesi robotica con i mattoncini Lego. A 11 anni, infatti, i genitori le regalarono Lego Mindstorms e a 15 anni creò già, sempre con gli iconici mattoncini, una mano artificiale.

Nel 2020, durante la pandemia, ha iniziato a parlare delle sue passioni con video su TikTok, per poi sbarcare con svariati tutorial su YouTube e aprire infine un account Instagram, dov’è seguita da decine di migliaia di persone. Il tutto per avvicinare i coetanei alle materie STEM: Scienze, Tecnologia, Engineering e Matematica.

Dopo lo scoppio del conflitto in Ucraina, grazie a una raccolta fondi, è riuscita a inviare negli ospedali locali più di 3000 tutori speciali realizzati tramite stampanti 3D. Oltre a frequentare l’università, Greta Galli collabora oggi con aziende e case editrici a progetti di divulgazione, sempre in ambito STEM, e insegna in scuole medie e istituti superiori.


Sfoglia la rivista

  • n.5 - Giugno 2024
  • n.4 - Maggio 2024
  • n.3 - Aprile 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare