EFA a sostegno della digitalizzazione del Mezzogiorno con il partner ECSA

Condividi

In collaborazione con la propria capogruppo Relatech, EFA Automazione parteciperà per la prima volta alla fiera Mecspe Bari, dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera, che si terrà presso la Nuova Fiera del Levante dal 23 al 25 novembre 2023. L’azienda esporrà presso lo stand E04, nel padiglione 19, insieme al partner ECSA Automation & Industrial IT, system integrator barese che offre soluzioni tecnologiche orientate a digitalizzare i processi di produzione industriale in ottica smart manufacturing.

La collaborazione tra EFA, quale distributore di tecnologie innovative in ambito digital, ed ECSA crea una solida realtà nel panorama delle industrie del Mezzogiorno. Sarà proprio Mecspe l’occasione per presentare al mercato del Sud Italia l’offerta di prodotti e soluzioni end-to-end, che consente di soddisfare le più svariate esigenze nell’ambito della digitalizzazione dei processi.

Tale offerta, figlia dell’ingresso di EFA nell’ecosistema Relatech (gruppo che offre servizi e soluzioni digitali innovative per supportare le imprese nel processo di digital transformation), fa leva sulle competenze, sull’esperienze e sulla consolidata gamma di prodotti dei prestigiosi partner di EFA Automazione, quali: HMS Networks (Ewon), Inductive Automation (Ignition), Kepware, Fuji Electric (Hakko) e molti altri.

Protezione dei dati sensibili e degli ambienti operativi

Dispositivo firewall UTM SN920 di Stormshield

Particolare rilievo verrà dato al tema della cybersecurity in ambito manufacturing. Presso lo stand, saranno infatti presenti anche i tecnici di Stormshield, produttore europeo di soluzioni per la cybersecurity e azienda del gruppo Airbus, che ha stipulato recentemente un accordo di distribuzione con EFA Automazione e Relatech.

Stormshield offre un’alternativa europea affidabile per la protezione delle infrastrutture critiche, dei dati sensibili e degli ambienti operativi. In particolare, le soluzioni offerte riguardano la protezione delle reti (Stormshield Network Security), dei dati (Stormshield Data Security) e delle workstation (Stormshield Endpoint Security). Sono tutte soluzioni di nuova generazione, certificate ai più alti livelli in Europa, in grado di assicurare la massima protezione di ogni asset informativo strategico. Tramite questa partnership, EFA Automazione si pone l’obiettivo di offrire al mercato soluzioni uniche, in grado di proteggere tutti i dispositivi installati a bordo macchina e negli impianti di produzione, al fine di evitare gli enormi danni economici e funzionali causati da un attacco informatico in ambito produttivo.

Sostenere lo sviluppo nel Mezzogiorno

L’amministratore delegato e fondatore di EFA Automazione Franco Andrighetti

“Siamo entusiasti di essere tra i protagonisti di Mecspe Bari insieme al nostro partner ECSA. Riteniamo che sia vincente l’idea di portare questa fiera in un territorio diverso da quello in cui ha avuto origine e si è sviluppata. Il grande impegno del gruppo Relatech, che da sempre è impegnato attraverso una cospicua presenza di uffici e personale, ha come preciso obiettivo quello di sostenere l’innovazione e lo sviluppo delle aziende che operano nel Mezzogiorno, riducendo quel gap Nord-Sud che da lungo tempo costituisce uno dei principali ostacoli alla costituzione del tanto auspicato Sistema Paese”, ha commentato Franco Andrighetti, AD e fondatore di EFA Automazione.

“Questa seconda edizione di Mecspe Bari rappresenta un’occasione importante per tutte le imprese del territorio che considerano la digitalizzazione un fattore competitivo”, ha aggiunto Giuseppe Trentadue, CEO di ECSA Automation & Industrial IT. “Con questo evento avranno la possibilità di osservare da vicino le innovazioni del settore e le tecnologie digitali che stanno rivoluzionando i processi produttivi. Noi, con il nostro partner EFA Automazione, illustreremo le tecnologie abilitanti per la fabbrica digitale e ci auguriamo che questo evento possa aiutare le imprese a comprendere quanto sia importante affrontare il percorso di digital transformation in maniera strutturata e con i giusti partner”.


Sfoglia la rivista

  • n.3 - Aprile 2024
  • n.2 - Marzo 2024
  • n.1 - Febbraio 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare

Ambiente

PMI e sostenibilità, un passo alla volta

Le piccole e micro imprese sono consapevoli dell’importanza della sostenibilità, ma faticano a realizzarla perché disorientate. Per evitare perdite di tempo e risorse occorre muoversi con razionalità,

Ausiliari

Barra a dritta con New Aerodinamica

Una Pasqua indimenticabile per il team di New Aerodinamica, che, per celebrare i primi quarant’anni della sua avventura industriale, ha “salpato le ancore” per una