3ntr, polimeri tecnici per lavorazioni complesse

Condividi

3ntr, produttore di sistemi per la stampa 3D FDM ad uso industriale, ha presentato a Francoforte la nuova gamma di polimeri tecnici ad alte prestazioni “Super Power”, soluzioni plastiche combinate per offrire alla produzione manifatturiera uno slancio nei processi additivi davvero interessante.

Elasto High Temperature: un filamento flessibile con shore 95 dedicato al mercato automotive e racing. Capace di resistere al calore fino a 125°, ben oltre il suo predecessore TPU 85/95, Elasto Hight Temp. garantisce prestazioni ultra elevate in applicazioni complesse, dove flessibilità e resistenza sono imprescindibili.

Peek Carbon: un polimero semicristallino sviluppato sulla base del più noto Peek e compatibile con il sistema Spectral 30 di 3ntr, il Peek Carbon di 3ntr è caricato con ben il 30% di fibra di carbonio per soddisfare le richiesti di mercati esigenti, come aerospace, automotive e oil gas. Una elevata resistenza chimica che lo rende quasi inattaccabile, insieme a ottime proprietà meccaniche di trazione e flessione, lo rendono un upgrade perfetto al più tradizionale Peek.

nPower Carbon: un tecno polimero entry level sviluppato da 3ntr e compatibile con tutte le stampanti 3D 3ntr, in questa versione caricato con il 15% di fibra di carbonio. nPower Carbon è in grado di raggiungere una temperatura di esercizio di 200° offrendo buone proprietà di trazione che, insieme alle ottime doti di resistenza chimica e termica, lo rendono perfetto per applicazioni in ambito chimico, oil gas e automotive.

I Super Power Polymers sviluppati dal produttore italiano 3ntr rappresentano una risorsa preziosa per la lavorazione additiva in tutti quegli ambiti ad alto tasso di complessitĂ , dove l’eccellenza delle prestazioni, anche in termini di metal replacement, fa davvero la differenza.

 


Sfoglia la rivista

  • n.3 - Aprile 2024
  • n.2 - Marzo 2024
  • n.1 - Febbraio 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare

Esplorando i polimeri: il polietilene

Questa nuova rubrica della rivista Plastix nasce dalla consapevolezza che molti professionisti del settore materie plastiche provengono da ambiti diversi e non hanno sempre una