Fainplast tra le prime aziende per crescita e vendite

0
384

Fainplast_external

Secondo la Classifica 2013 delle principali imprese marchigiane redatta dalla Fondazione Aristide Merloni, il compounder Fainplast si assesta al terzo posto per tasso di crescita delle vendite negli ultimi 10 anni, pari al 218,4%. Anche la capacità di risposta alla crisi è fortemente positiva: gli investimenti in innovazione di prodotto e di processo hanno consentito alla società ascolana fondata nel ’93 da Battista Faraotti, di registrare un incremento costante delle vendite nel periodo più critico, che la colloca al sesto posto grazie a un tasso di crescita tra il 2007 (anno di inizio della crisi) e il 2013 pari al 68,5%.
Grazie a un investimento di 4 milioni di euro in nuovi macchinari e ampliamento della sede, lo stabilimento di Ascoli Piceno ha raggiunto una produzione di 85mila tonnellate di compound destinato ad aziende di oltre 50 Paesi del mondo e di diversi settori merceologici: cavi per il fotovoltaico, navi, ferrovie, calzature, settore sportivo, arredo ed edilizia in generale.

Giunto alla sua ventottesima edizione, lo studio della Fondazione Merloni consente di monitorare l’andamento congiunturale dell’industria regionale nelle sue diverse articolazioni settoriali, fornendo informazioni sui processi di crescita delle principali imprese, sulla loro performance e sulle strategie di diversificazione e di internazionalizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here