TPE termoconduttivi per l’isolamento elettrico

Foto Kraiburg TPE

Sollecitata da una domanda crescente, Kraiburg TPE sta ampliando il portafoglio di elastomeri termoplastici termoconduttivi destinati ad applicazioni ad alto valore aggiunto nell’isolamento elettrico. A beneficiarne saranno gli OEM con focus su mobilità elettrica e produttori di batterie, ma anche i produttori di power tool, sistemi di illuminazione a LED, stazioni di ricarica e caricatori, fabbricanti di periferiche per e-bike e accessori nonché di materiali elettrici ed elettronici (E&E). Fino ad oggi, questi scenari applicativi hanno utilizzato dissipatori di calore in alluminio con siliconi, pad e paste, che in genere implicano sfide in termini di lavorazione e sicurezza dei processi.

Rispetto ai materiali termoconduttivi tradizionali, i TPE offrono una lavorabilità termoplastica superiore oltre a punti di forza come:
• disponibilità di durezze Shore A da 55 a 75;
• disponibilità di diverse conduttività termiche fino a 3 W/(mK) possibilità di adesione a poliolefine o poliammidi nello stampaggio a iniezione a due componenti;
assenza di PVC e siliconi.

Accanto allo sviluppo di nuovi prodotti, Kraiburg TPE ha lanciato il programma Join our Journey (“unisciti al nostro viaggio”) attraverso il quale intende creare alleanze e partnership finalizzate allo sviluppo congiunto di compound di livello superiore per applicazioni con prestazioni eccellenti di lunga durata, elevata efficienza energetica e affidabilità.