Technyl Orange, poliammidi autoestinguenti per componenti sotto tensione

Per cablaggi resistenti ad alti voltaggi, Solvay Performance Polyamides ha sviluppato una nuova gamma di compound poliammidici antifiamma forniti in colore arancione, Technyl Orange, destinati alla produzione di componenti auto e già pronti per la futura generazione di veicoli elettrici. Questi gradi offrono una buona tenuta del colore, possono essere marcati con laser e garantiscono proprietà autoestinguenti, oltre a elevata resistenza al calore e alla fatica.

Il colore non è stato scelto a caso. «Nei sistemi di trazione elettrificata, qualunque componente sotto tensione sottoposto a oltre 30 V AC o 60 V DC rappresenta un rischio potenziale di scossa elettrica» spiega Hubert Ruck, responsabile a livello globale per la Nuova Mobilità di Solvay Performance Polyamides. «Devono quindi essere immediatamente riconoscibili per allertare gli operatori delle linee di produzione, i servizi di post-vendita e i proprietari dei veicoli. Aspettandoci questo trend nella sicurezza abbiamo messo a punto i gradi Technyl Orange in una serie di colori a standard Ral, mirati ad applicazioni come cavi, connettori, spine e prese di carica, alloggiamenti di convertitori, sensori e isolamenti».

La nuova serie è fornita nei colori Ral 2003 per veicoli europei e Ral 2008/2011 per quelli esportati in Nord America. Concentra diversi gradi privi di alogeni delle serie Technyl One e Technyl Star con livelli di infiammabilità UL941 V0 su spessori fino 0,4 mm. Prestazioni volte ad accrescere il potenziale di miniaturizzazione di componenti elettrici e di connessione nei veicoli elettrici e ibridi, senza comprometterne la sicurezza. Tutti i gradi Orange possiedono eccellente stabilità di colore, basso residuo nello stampo e un CTI (comparative tracking index) di 600 volt o superiore.

Per supportare i clienti nelle attività di sviluppo e progettazione, Solvay ha lanciato in occasione del K2019 HUB by Technyl, piattaforma rivolta alla famiglia di poliammidi Technyl con l’obiettivo accelerare e promuovere l’innovazione. Offre infatti una versione potenziata e aggiornata del sistema di calcolo predittivo MMI Technyl Design (basato su Digimat di e-Xstream), test prestazionali condotti dal laboratorio APT, certificato UL2, oltre al supporto di prototipazione mediante sinterizzazione laser selettiva 3D Sinterline. Un’offerta rivolta ai clienti per favorire opportunità, sinergie e flessibilità in termini di design, sostenibilità e ottimizzazione dei costi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here