PolyPiù e IED, insieme per un progetto didattico sul policarbonato

Il design pulito ed elegante della gamma Reflection si adatta a differenti contesti e a varie tipologie di arredamento

La collaborazione tra PolyPiù, importante produttore di articoli in policarbonato alveolare e compatto, e l’Istituto Europeo di Design (IED) ha portato alla realizzazione di un progetto didattico con lo scopo d’impiegare il policarbonato in progetti di interior design e di far conoscere le caratteristiche di questo innovativo materiale.

Durante l’estate del 2022 gli studenti coinvolti hanno avuto la possibilità di partecipare a una visita guidata presso il polo produttivo di PolyPiù a Corbetta, a ovest di Milano, scoprendo così la storia e la filosofia aziendale, ma anche le realizzazioni e le applicazioni delle sue soluzioni in policarbonato. La visita, che comprendeva il tour del reparto produttivo, si è focalizzata pure su particolari applicazioni, come la retroilluminazione dei pannelli in policarbonato, e su test quali le prove di carico e di resistenza del materiale.

Da qui è partita la sfida per i designer di domani: progettare un oggetto di interior design in policarbonato. I prototipi prodotti sono stati valutati dai vertici di PolyPiù, che hanno selezionato le idee di design più innovative e hanno consentito alla squadra vincitrice di poter vedere il proprio oggetto realizzato in concreto. Grazie a questa partnership, PolyPiù e IED hanno contribuito alla crescita del design del futuro, incoraggiando la libera espressione del talento delle nuove generazioni.

L’interessante simil-serra sospesa destinata alle Spa

Le idee di design proposte dagli studenti

Cinque squadre di studenti IED hanno presentato le loro proposte di design: Reflection è un’installazione luminosa che crea giochi di luce sulle pareti, mentre un’affascinante simil-serra sospesa è stata destinata alle Spa; SpazioPiù è invece una nuova soluzione che delimita e crea comunicazione tra gli spazi di coworking. Gli studenti hanno poi presentato uno straordinario design per l’outdoor ispirato alle cromie e al dinamismo dell’acqua. Infine, hanno creato un grazioso allestimento da esterni con DivanettoPiù e PoltronaPiù.

La soluzione SpazioPiù delimita, ma crea anche comunicazione tra gli spazi di coworking

Lo scorso 10 ottobre, durante un incontro tenuto da PolyPiù presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, il gruppo di lavoro formato dagli studenti Giulia De Gois, Elisa Gorra ed Erica Maruelli è stato eletto vincitore del contest: il loro progetto “Reflection” si è infatti classificato al primo posto tra quelli esaminati dal management aziendale, in virtù della sua marcata sinergia tra qualità del prodotto e capacità progettuale. Il prodotto crea un impatto visivo luminoso sulle superfici, trasmettendo la luce attraverso le lastre di policarbonato. Questo mette in risalto le proprietà di trasparenza e leggerezza proprie del materiale, dando vita a un’atmosfera piacevole e unica.

L’allestimento per esterni con DivanettoPiù e PoltronaPiù

La lampada è stata realizzata concretamente dal team di PolyPiù ed è in mostra dal gennaio 2023 presso la sede di IED in via Sciesa, a Milano.