My Space Helmet, il casco che protegge dal Covid-19

Potersi avvicinare senza il timore di essere contagiati è la prerogativa che vuole soddisfare My Space Helmet, il casco protettivo climatizzato realizzato da Wasp in pochi giorni grazie alla produzione digitale. L’azienda emiliana l’ha pensato per uso interno, ma è ideale per tutti gli ambienti di lavoro.

Il casco è realizzato in materiale plastico leggero e trasparente, è facile da indossare e crea uno spazio personale protetto. Naso, bocca, occhi, orecchie, tutto è racchiuso in un involucro pressurizzato e all’interno si prova una sensazione di protezione, senza la limitazione della capacità respiratoria provocata dalle mascherine. L’aria fresca e pulita viene dall’alto, mentre in corrispondenza delle orecchie piccoli fori consentono l’ingresso del suono. I fori sono protetti da un flusso d’aria in uscita e volendo possono essere chiusi. Una batteria alimenta la ventola per diverse ore.

Attualmente i primi cinque caschi sono pronti. Si tratta di dispositivi non certificati, che Wasp testerà internamente per valutarne pregi e difetti e darli successivamente in prova a chi opera in prima linea.

Il progetto in open source. A questo link sono disponibili le i disegni di taglio, gli .stl dei componenti, e la lista dei pezzi commerciali.

2 Commenti

  1. Salve, sono un imprenditore di Piacenza in Messico dal 1991.
    La mia azienda lavora nell’ambito della sicurezza e vorrei più informazioni sul vostro “Casco” per un eventuale produzione/distribuzione in Messico/Latinoamérica dello stesso.
    Come potremmo collaborare?

    Grazie e
    Saluti cordiali

    • Buongiorno
      le consoglio di contattare direttamente WASP

      SEDE OPERATIVA E AMMINISTRATIVA Via Castelletto, 104/106, 48024 Massa Lombarda RA

      Contatto telefonico attivo dal lunedì al venerdì
      Tel 0545 87858 dalle 8:30 – 12:30 14:00 – 18:00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here