Innovazione, sostenibilità e coinvolgimento all’Open Day Lati 2023

Condividi

La CEO di Lati, Michela Conterno, ha sottolineato l’impegno costante dell’azienda per la sostenibilità e la responsabilità sociale

Si è concluso con successo l’Open Day “Casa Lati – Scopri il futuro dell’Industria”, organizzato nelle giornate del 25 e del 26 novembre presso lo stabilimento di Lati a Gornate Olona, in provincia di Varese. Come ha ben sottolineato il collaboratore di Plastix, Roberto Carminati, presente all’Open Day per conto della redazione, il nome dell’evento non è stato scelto casualmente: con questa “due giorni” l’azienda – 200 milioni di fatturato e una quota di export pari al 70% della produzione – ha infatti voluto accogliere e far sentire “a casa” gli oltre 300 partecipanti, tra stakeholder esterni, “Lati people”, amici e familiari.

Con numeri significativi, tra cui nove tour aziendali, una tavola rotonda coinvolgente sulla parità di genere e un’atmosfera di energia contagiosa, l’evento ha offerto un’esperienza avvincente nel mondo della plastica, della scienza e della sostenibilità. Nel corso delle due giornate, Lati ha anche presentato la propria visione di digitalizzazione della fabbrica, con l’obiettivo di renderla sempre più efficace, sostenibile e a misura di persona. La CEO Michela Conterno ha infatti dichiarato: “L’Open Day è stato un’opportunità straordinaria per condividere la nostra passione per l’innovazione e la sostenibilità con la nostra comunità”.

Tavola rotonda, visite guidate… ma anche tanti riconoscimenti

I tour guidati hanno permesso ai partecipanti di esplorare i “dietro le quinte” del processo di produzione, mostrando come Lati trasformi la scienza in tonnellate di compound termoplastici destinati a diverse applicazioni industriali.

Il discorso inaugurale dell’Open Day “Casa Lati – Scopri il futuro dell’industria”

La tavola rotonda sulla parità di genere, promossa insieme a Italypost e Open Factory, ha visto la partecipazione di ospiti d’eccezione, come: Camilla Buttà, Sustainability, Diversity&Inclusion & Communication manager in Vector; Rita Querzé, giornalista del Corriere della Sera e scrittrice del libro “Donne e lavoro. Rivoluzione in sei mosse”, edito da Post Editori; Mauro Vitiello, CEO di Copying, fondatore di Indaco Lab e presidente della Camera di Commercio di Varese.

Inoltre, Lati ha ricordato le recenti certificazioni e riconoscimenti, tra cui la certificazione “Great Place to Work” e l’inclusione tra i “Best Workplaces for Blue Collars 2023”. L’azienda è stata anche insignita del titolo di “Champion” da Italypost e ha celebrato il terzo anno consecutivo di successo, ricevendo la prestigiosa medaglia d’oro da EcoVadis per l’impegno costante per la sostenibilità e la Responsabilità Sociale di Impresa (RSI). L’Open Day Lati fa parte del progetto Open Factory: un’iniziativa promossa da ItalyPost, Touring Club Italiano e L’Economia del Corriere della Sera, che mira a far conoscere al grande pubblico l’importanza culturale, sociale ed economica delle imprese che generano valore per il Paese. La nona edizione si è svolta sia in presenza, all’interno delle sedi Lati, sia in diretta digitale.


Sfoglia la rivista

  • n.5 - Giugno 2024
  • n.4 - Maggio 2024
  • n.3 - Aprile 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare