Il futuro degli elastomeri termoplastici più sostenibili: riflettori puntati su Kraiburg TPE a Plast 2023

Condividi

In un mondo in rapida evoluzione come quello odierno, la sostenibilità è diventata un tema centrale in tutti i settori industriali. Mentre ci sforziamo di ridurre la nostra impronta di carbonio e creare un futuro più rispettoso dell’ambiente, i materiali che utilizziamo svolgono un ruolo cruciale. Tra i materiali che si stanno affermando ci sono gli elastomeri termoplastici sostenibili.

Gli elastomeri termoplastici (TPE) sono una classe versatile di materiali che combinano le proprietà delle materie plastiche e degli elastomeri. Offrono resilienza, flessibilità e durata eccezionali, pur mantenendo la lavorabilità e la riciclabilità dei polimeri termoplastici. Questa combinazione unica li rende ideali per un’ampia gamma di applicazioni in vari settori, tra cui quello automobilistico, quello dei beni di largo consumo, quello medicale e altri ancora.

Tuttavia, la crescente domanda di soluzioni sostenibili ha portato allo sviluppo di alternative ecologiche nell’industria dei TPE.

Elastomeri termoplastici da fonti rinnovabili o da riciclati

L’ampia gamma di soluzioni sostenibili di Kraiburg TPE sarà in mostra alla fiera Plast dal 5 all’8 settembre 2023

I TPE più sostenibili sono prodotti utilizzando risorse rinnovabili, materiali riciclati o materie prime d’origine biologica (bio-based), riducendo così la dipendenza dai combustibili fossili e minimizzando l’impatto ambientale. Questi materiali innovativi offrono caratteristiche prestazionali simili o identiche a quelle dei TPE convenzionali, rispondendo al contempo alla pressante esigenza di sostenibilità.

Kraiburg TPE, produttore leader mondiale di elastomeri termoplastici, è stato in prima linea in questa rivoluzione sostenibile. Grazie al suo impegno nella ricerca e nello sviluppo, l’azienda ha introdotto un’ampia gamma di soluzioni TPE sostenibili, che soddisfano le esigenze in continua evoluzione di vari settori industriali.

Restate sintonizzati per una panoramica approfondita sul mondo dei TPE e sugli entusiasmanti progressi presentati da Kraiburg TPE alla fiera Plast 2023. Scopriremo insieme il futuro degli elastomeri termoplastici aprendo la strada a un domani più sostenibile.

Sia che siate esperti del settore o semplicemente curiosi, Plast 2023 è un evento da non perdere. Promette di mostrare il futuro degli elastomeri termoplastici sostenibili e di dare un’occhiata al potenziale di trasformazione di questo settore così dinamico. Quindi segnatevi questo appuntamento nel calendario, preparatevi a rimanere stupiti e unitevi a Kraiburg TPE e ad altri leader del settore a Plast 2023, per scoprire insieme un futuro più sostenibile. Potete incontrare Kraiburg TPE tra il 5 e l’8 settembre 2023, presso Fiera Milano, stand D102, nel padiglione 9.


Sfoglia la rivista

  • n.5 - Giugno 2024
  • n.4 - Maggio 2024
  • n.3 - Aprile 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare