I materiali “Naturally Inspired” di Sirmax alla Milano Design Week 2024

Condividi

All’interno dello spazio Materially Now della Milano Design Week, Sirmax porta una collana di materiali chiamata “Naturally Inspired”: formulazioni di granuli termoplastici sostenibili applicabili anche al settore dell’arredamento.

Dal riciclo all’upcycling

Portando la plastica riciclata a un livello qualitativo superiore (upcycling) Sirmax realizza appieno la sostenibilità di prodotto, perché la porta a esser parte di un bene durevole

La plastica gioca un ruolo importante nella sostenibilità dei materiali. Il suo riciclo costituisce la base di partenza per creare nuovi manufatti, ma la sfida, oggi, non è più sul concetto di recycling bensì sul concetto di upcycling, ovvero sulla trasformazione del rifiuto plastico in qualcosa che ha più valore rispetto alla condizione di partenza.

Grazie al processo integrato di riciclo e compounding che si svolge all’interno dei suoi stabilimenti, Sirmax è in grado di lavorare il rifiuto plastico post consumo – attraverso le fasi di selezione, lavaggio, triturazione – e di nobilitarlo con l’additivazione di cariche minerali o fibre di rinforzo, fino a renderlo un materiale pronto per la realizzazione di beni durevoli.

Le resine termoplastiche prodotte dall’azienda di Cittadella (Padova) sono materiali dall’alto valore aggiunto che trasformano un rifiuto da packaging – che arriva negli stabilimenti come materia prima di scarto a basso valore aggiunto proveniente dalla raccolta differenziata urbana – in un componente strutturale, o estetico, più resistente, più performante e a minor impronta di carbonio. Per fare un esempio esplicativo, confezioni di pasta, vaschette di formaggio spalmabile e vasetti di yogurt possono essere trasformati, attraverso il processo di nobilitazione di Sirmax, in materia prima idonea a essere impiegata in un cruscotto d’automobile.

Tutto ciò fa venir meno l’impiego equivalente di materie prime vergini, con conseguente riduzione di emissioni di CO2 in atmosfera e minor utilizzo di risorse fossili.

Per dare spiegazione pratica di questo concetto, Sirmax porta alla Design Week 2024, all’interno dello spazio Materially Now, una collana di prodotti speciali chiamata “Naturally Inspired”, che puntano su un effetto estetico del tutto particolare.

Compound ispirati dagli elementi presenti in natura

Lo spazio dedicato a Sirmax Group all’interno della mostra Materially Now

Attraverso specifiche pigmentazioni e concentrazioni di materiale riciclato al loro interno, Sirmax ha messo a punto formulazioni di granuli che possono, una volta stampati nel manufatto desiderato, richiamare le caratteristiche degli elementi presenti in natura, come la sabbia, la pietra o il marmo.

I materiali in esposizione, ottenuti con un processo di upcycling, richiamano volutamente il contenuto di riciclato al loro interno, esprimendo e veicolando al meglio il concetto di sostenibilità per il consumatore finale. Sono realizzati su base polimerica PP (polipropilene), ABS o PC (policarbonato) e le finiture sono personalizzabili su richiesta del cliente.

Alcune di queste sono state concepite proprio a partire dalle esigenze e dalle richieste del mondo dei designer e dei progettisti all’interno dei settori dell’auto, dell’arredamento, elettrico ed elettronico. La versatilità con cui Sirmax è in grado di adattarsi alle diverse richieste tecniche rende i compound “Naturally Inspired” plasmabili all’interno di infiniti campi applicativi. Non ci sono limiti alla fantasia!

Il processo produttivo di Sirmax e l’eccellenza dei suoi prodotti saranno raccontati nella presentazione di Leonardo Forner, Sustainability Manager di Sirmax Group, mercoledì 17 aprile alle 12.00 e poi nel talk delle 17.30, nell’Area Congressi di Materially Now.


Sfoglia la rivista

  • n.4 - Maggio 2024
  • n.3 - Aprile 2024
  • n.2 - Marzo 2024


RSS Notizie da Meccanicanews


RSS Notizie da Il Progettista Industriale


Ti potrebbero interessare

Esplorando i polimeri: il polipropilene

Prosegue il viaggio nel vasto e variegato mondo dei polimeri, che ci porterà alla scoperta delle proprietà uniche di ogni materiale, delle sue applicazioni specifiche,

Ambiente

Un’alleanza contro i “falsi compostabili”

Condividere dati e informazioni per migliorare le attività di controllo e contrasto alla diffusione di falsi bioshopper e imballaggi in plastica non compostabile: è questo

Ambiente

Ambiente: dire, fare, certificare

La società Sarno Display ha fatto del rispetto per l’ambiente, il territorio e le persone la sua cifra distintiva, mettendo in atto un’azione sistematica in