Adesivo compostabile per il food packaging

«La sostenibilità è un requisito sempre più determinante nelle scelte d’acquisto» spiega Maddalena Boara, R&D Manager Novacote di COIM. «Anche il settore del food packaging sta affrontando questo cambiamento, e la vera sfida oggi è rendere semplice l’adozione di nuove soluzioni». È questa la ragione che ha spinto l’azienda lombarda a sviluppare Novacote, un adesivo compostabile a base solvente per packaging flessibile dedicato al settore food, dotato dei certificati OK compost Industrial e Seedling di TÜV Austria e BPI (Biodegradable products institute) per il mercato americano.

Secondo il produttore, il nuovo adesivo Novacote NE 810 S + CE 510, impiegato con film certificati compostabili, consente di produrre imballaggi al 100% compostabili, senza sostituire né modificare gli impianti esistenti.

Affinché un prodotto possa riportare la dicitura “compostabile” deve ottenere le certificazioni secondo la normativa EN13432. I packaging compostabili possono essere conferiti nella frazione umida della raccolta differenziata di casa e così avviati al compostaggio industriale, che li trasformerà in compost, ossia in una miscela di sostanze utilizzabili come fertilizzanti.