Vins Motors punta sugli adesivi strutturali 3M

Creati per offrire elevata tenuta e libertà di design, gli adesivi strutturali 3M sono da subito apparsi come la soluzione migliore a ciò che Vins Motors voleva mettere in pratica. La casa costruttrice motociclistica di Maranello, che ha inaugurato il primo stabilimento nel marzo 2017, per i suoi modelli Duecinquanta ha utilizzato proprio gli adesivi strutturali 3M. In tutta la moto, infatti, non vi sono saldature, contrariamente a tutte le altre presenti sul mercato: al loro posto vi sono parti collaminate e parti incollate. E tutto questo è stato possibile grazie all’adesivo strutturale 3M, in particolare il DP 490. Ottimi per qualsiasi esigenza di fissaggio, gli adesivi strutturali 3M sono in grado di offrire robustezza e resistenza avanzate, hanno un basso livello di odore e migliorano l’estetica. Impiegati nei più svariati settori, questi adesivi possono soddisfare tutte le esigenze di progettazione e di produzione.

Più leggera grazie a carbonio e adesivi strutturali

Come spiega Vincenzo Mattia, CEO e progettista di Vins Motors, la loro moto riesce a essere dinamicamente molto efficace perché leggera. Nella pratica, ciò si è ottenuto grazie alle tecnologie e i migliori materiali attuali, ossia il carbonio accompagnato dall’adesivo strutturale 3M, che hanno permesso di ottenere la medesima resa a livello di sforzo flessionale di un telaio o di una forcella cosiddetti tradizionali.

Scopri le caratterisitche tecniche degli adesivi strutturali 3M

E così, anche grazie all’impiego dell’adesivo 3M, Vins Motors è riuscita a soddisfare molteplici richieste con la costruzione dei suoi modelli Duecinquanta e Duecinquanta Competizione. Richieste che vanno dal design finalizzato allo sviluppo e personalizzazione richiesta dal cliente, dalla progettazione tramite software professionali passando per l’ingegnerizzazione di componenti vitali quali il motore, sospensioni, telaio monoscocca, lavorazione meccaniche e dei materiali compositi. Non a caso, Vins Motors si definisce come una piccola bottega in grado di realizzare internamente la maggior parte dei processi, investendo poi in strutture e conoscenze che le permette un controllo totale e meticoloso sul prodotto, a tutto vantaggio della qualità finale.

Background da Formula 1

Seguendo il proprio motto “Una nuova idea di moto”, che influenza ogni aspetto dei suoi modelli, Vins Motors ha fatto dell’innovazione un proprio vanto, sia dal punto di vista prettamente tecnico che da quello del design. Oltre all’utilizzo dell’adesivo strutturale 3M, che ha permesso di ottenere quanto già illustrato, le moto Vins contano su tecnologie di primo livello a 360 gradi. Il motore, ad esempio, è un innovativo due tempi Tandem V-Twin, bicilindrico a V di 90 gradi con doppio albero controrotante a iniezione elettronica. Cambio estraibile a sei rapporti con frizione rinforzata su misura. Valvole di scarico a controllo elettronico tramite servocomando. Doppio sistema di raffreddamento con lavaggio integrato.

Il telaio monoscocca autoportante in fibra di carbonio, con nodo anteriore integrato, presenta una forma scultorea, sinuosa ed ergonomica. È anche un condotto aerodinamico e contiene nodo anteriore, radiatore, serbatoio e motore.
Le caratteristiche del radiatore incidono positivamente su aerodinamica e termica: fatto su misura, è più piccolo rispetto a quelli presenti sul mercato, ma conserva le stesse proprietà grazie alla posizione inedita che sfrutta al meglio i flussi d’aria in ingresso.
Lo schema sospensioni integra contemporaneamente una sospensione anteriore con triangoli sovrapposti e una posteriore tipo push-rod parallelo a doppia attuazione, entrambi con monoammortizzatore regolabile. Entrambe le forcelle sono realizzate in fibra di carbonio, così come i cerchi.
Infine lo stile, dalle linee essenziali e dinamiche, è il risultato di un dialogo profondo con lo sviluppo tecnologico e la ricerca dell’estrema leggerezza che è alla base della Vins Motors. La forma della moto è originale e aggressiva, dallo spirito tipicamente sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here