UR3: il robot che rende più facile avvitare

universal_robotDa molti anni attiva sul mercato, Marka è un’azienda chimica che si occupa della produzione di detergenti. Dopo un periodo iniziale dedicato ad attività conto terzi, ha deciso di avviare una produzione a proprio marchio. Di recente l’offerta si è ulteriormente ampliata per muoversi verso prodotti consumer, in vendita presso la grande distribuzione. «È una scelta di forte impatto, perché ci ha imposto la riorganizzazione delle logiche di produzione, passando a lotti più piccoli da modificare con maggior frequenza, mantenendo le prestazioni di prima e la medesima qualità complessiva. Per questo abbiamo scelto di puntare sull’automazione di processo e di installare robot antropomorfi Universal Robots», ha dichiarato Giorgio Belotti, responsabile produzione e R&D.

L’esigenza sentita da Marka era espressamente produttiva, ovvero applicare un tappo su un flacone che necessitava un’applicazione precisa e con il medesimo serraggio. «A causa della forma del tappo era difficile avere presa e posizionamento preciso. Per questo abbiamo scelto un robot antropomorfo, l’UR3 di Universal Robots, che potesse compiere questo lavoro. Siamo molto soddisfatti della nostra scelta: la messa in funzione e la gestione del robot UR3 è stata decisamente semplice», racconta Sergio Melite, tecnico specializzato Marka.

La sfida per un corretto posizionamento e serraggio è stata superata da UR3 grazie al sensore di coppia già integrato nel software di gestione. Un lavoro che si è potuto iniziare immediatamente, grazie alla facilità di installazione e avviamento del robot. «Il robot è arrivato al mattino e già dopo quattro ore era operativo sulla linea, grazie all’intuitivo sistema di programmazione che non richiede alcuna competenza pregressa nella programmazione di robot», prosegue Melite. «L’UR3, inoltre, ci ha semplificato la vita in reparto: l’operatore non specializzato è in grado di fermare, ri-settare e far ripartire la produzione molto celermente e senza il bisogno di stare sempre a bordo macchina. È facile da usare grazie all’interfaccia user friendly ed essendo collaborativo può lavorare in tutta sicurezza a fianco dei nostri operatori in layout compatti», conclude Melite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here