Universal Robots Academy: la piattaforma on-line per imparare a utilizzare i robot collaborativi

Programmare e utilizzare un robot collaborativo Universal Robots da oggi sarà molto più semplice. La realtà danese del Gruppo Teradyne ha infatti rilasciato “Universal Robots Academy”, una piattaforma on-line attraverso la quale imparare a programmare i robot UR o migliorare le proprie capacità. All’interno dell’Academy, cui si accede tramite semplice registrazione, si trovano una serie di moduli pratici, costruiti come vere e proprie sessioni di e-learning, dedicate a diversi aspetti dell’uso dei robot UR. Attraverso schede, documenti e condivisione di informazioni ogni operatore registrato può accedere e, prescindendo dal luogo e dall’orario, avviare una sessione di formazione.

Notevoli i vantaggi per le aziende, che non dovranno più attendere un tecnico e concordare una o più sessioni di formazione in certi orari, e, soprattutto, il servizio è gratuito. Universal Robots offre così un nuovo contributo alla diffusione della robotica e dell’automazione robotizzata, senza richiedere alcun investimento alle imprese. Lo strumento è molto utile anche per “testare” un robot UR in maniera virtuale e così facendo effettuare una personale valutazione alle reali potenzialità delle macchine, alla reale facilità di programmazione, avviamento, utilizzo e messa in opera. I moduli di formazione on-line sono multilingue e riguardano, per ora, l’utilizzo di base dei robot UR, come la programmazione e l’uso degli end-effectors, il collegamento di I/O, la creazione di programmi di base che si applicano in aggiunta alle caratteristiche di sicurezza di un’applicazione robotizzata.

Per il gruppo danese si tratta di un investimento a lungo termine. «Vogliamo aumentare l’alfabetizzazione relativa al mondo della robotica e sostenere le ragioni per investire nei cobots, che non si limitano all’ottimizzazione della produzione», ha dichiarato Esben Østergaard, CTO e fondatore di Universal Robots. «Siamo di fronte alla necessità di colmare alcune mancanze nei diversi settori manifatturieri relative al miglioramento di ogni fase del lavoro. Facilitare la creazione di conoscenza e l’accesso ai nostri robot è un passo importante in questa direzione».

Uno dei primi ad adottare Universal Robots Academy è stata Whirlpool, che oggi utilizza i moduli di formazione on-line per tutta la formazione di base negli stabilimenti americani in Ohio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here