Solar Impulse Foundation premia Ecosheet, la soluzione di riciclo avanzato di Icma

Dopo una selezione durata quattro anni, Solar Impulse Foundation, promotrice della World Alliance for efficient solutions, ha individuato le prime 1.000 soluzioni (#beyond1000solutions) che offrono una risposta concreta e profittevole alla grande sfida della sostenibilità ambientale. Tra queste c’è la tecnologia di riciclo avanzato di re-compounding Ecosheet di Icma San Giorgio, basata su estrusori bivite co-rotanti ad alta coppia che riescono a miscelare e convogliare plastiche miste di scarto, che quindi riprendono forma in prodotti tecnici altamente funzionalizzati.

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito lo scorso 13 aprile da Bertrand Piccard, presidente e fondatore della Solar Impulse Foundation. Il frutto di diversi anni di ricerca e sviluppo all’azienda lombarda ha conquistato anche l’attenzione della Commissione Europea che prima le ha conferito il Seal of Excellence e poi ha premiato il progetto nell’ambito del programma Horizon 2020 fase 2.

«Siamo molto contenti del contributo dato a Solar Impulse per questo importante risultato, che arriva dopo un grande sforzo di sviluppo e che conferma il nostro impegno concreto e ultratrentennale per la transizione ecologica» ha commentato Giorgio Colombo, CEO di Icma. «La linea Ecosheet combina benissimo almeno tre elementi che ci distinguono: la nostra naturale predisposizione all’innovazione, i nostri estrusori co-rotanti dedicati al riciclo più avanzato, ricchi di sistemi tecnici d’avanguardia per questo settore d’impiego, e infine le nostre capacità ingegneristiche uniche per progetti complessi chiavi in mano. Siamo protagonisti nelle sfide poste dal nuovo paradigma dell’economia circolare, questa è una certezza».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here