RoPlastic Prize dà il via alla quinta edizione

Torna il RoPlastic Prize, con tre nuove categorie. Le iscrizioni sono aperte fino al 23 gennaio 2023.

Il concorso internazionale di design, ideato nel 2019, promosso e curato dalla Galleria Rossana Orlandi di Milano, nell’ambito del progetto RoGuiltlessplastic, in occasione della quinta edizione lancia tre nuove categorie:

  • Art and Collectible Design
  • Emerging High Technology
  • Inspiring Learning Projects

I progetti finalisti saranno esposti nel corso della Milano Design Week, dal 17 al 23 Aprile 2023, presso la mostra aperta al pubblico “RoPlastic Prize 2023“.

La giuria internazionale valuterà i progetti esposti e decreterà il vincitore di ogni categoria a cui verrà assegnato un premio di 10.000 euro.

La cerimonia di premiazione avverrà a Milano in occasione della Milano Design Week, in luogo e data da definire.

I vincitori rimarranno in contatto con Galleria Rossana Orlandi, in quanto dovranno dar seguito allo sviluppo e alla realizzazione del progetto candidato.

Come partecipare al RoPlastic Prize

La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i creativi di qualsiasi età, nazione e professione. Si può partecipare singolarmente o in gruppo. Per i minorenni è richiesto il consenso dei genitori.

In fase di candidatura, i progetti devono essere presentati sotto forma di schizzi, foto, disegni, rendering o video, idonei a trasmettere la portata del progetto.

I candidati sono invitati a proporre progetti in una o più categorie, sono ammesse opere preesistenti e/o presentate ad altri concorsi.

ro plastic prizeLa missione di RoGuiltlessplastic

Il progetto internazionale RoGuiltlessplastic, intende dimostrare che la plastica non è da colpevolizzare in quanto rappresenta un materiale particolarmente prezioso dalle caratteristiche uniche, soprattutto in determinati comparti produttivi e di utilizzo: forte è la volontà di dare ampio spazio per la tutela del territorio, del mare e di noi stessi, alla ricerca di nuove conoscenze, nuovi ruoli e nuove tecnologie con l’intento di finalizzare la transizione ecologica e interrompere il Misuse & Abuse della plastica, nel rispetto totale dei criteri di sostenibilità ambientale.

Per risolvere le emergenze ambientali, sociali ed economiche RoGuiltlessPlastic sostiene e raccoglie intorno a sé, tutti coloro che adottano nella quotidianità come stile di vita, le azioni di Re-Use, Re-Cycle e Up-Cycle della plastica e di altri materiali di scarto, per ridurre gli eccessivi volumi di produzione, per sviluppare nuove conoscenze e per formare nuovi professionisti che trasformino i rifiuti in nuovi materiali, attraverso l’uso delle ultime e avanzate soluzioni tecnologiche.

Da RoGuiltlessPlastic scaturiscono la creazione di contenuti creativi, editoriali e di comunicazione tesi a sostenere lo slogan “Save the Waste, Waste is Vale”, attraverso un’importante vocazione di coinvolgimento, di divulgazione e di apprendimento su differenti livelli di audience: infanzia, scuola, formazione professionale, produzione creativa, impresa produttiva, distribuzione, logistica, servizi.