Prezzi del PP e del PS in diminuzione in Europa

Luglio al ribasso per il PS vista la diminuzione del costo dello stirene. Più controversa la situazione del PP

La debolezza della domanda registrata in Europa la scorsa settimana ha visto una diminuzione dei prezzi spot del PP e del PS, nonostante il rialzo dei contratti del propilene e dello stirene. Quali saranno le previsioni per luglio?
Secondo Chemorbis, nonostante le attese ribassiste, i prezzi spot del propilene su base FD NWE sono saliti alla fine della scorsa settimana, e sono ora riportati a un livello superiore a quello di inizio giugno. Il recente aumento dei costi del propilene è stato attribuito ai problemi di produzione presso l’unità di PDH di BASF. Tuttavia, i player sono ottimisti circa l’outlook per il breve termine, considerato il riavvio dei cracker di Dow, BP e Naphtachimie.

Continua a leggere

Per quanto riguarda il PS, la maggior parte dei player del comparto è convinto che il mercato seguirà un trend ribassista, considerate le recenti perdite a tre cifre dei costi spot dello stirene, oltre alla domanda limitata.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here