Più sicurezza a bordo macchina con il relè EsMatix 3 di Tecnel

Tecnel System presenta il nuovo relè di sicurezza EsMatix 3 per il controllo di bordi, pedane e bumper sensibili elettrici per applicazioni su macchine e impianti industriali. Il relè, sviluppato dalla società BBC Bircher, è ideato appositamente per garantire la sicurezza a bordo macchina, in impianti automatizzati, robot e isole di lavoro ove è presente un rischio di incidente. Dispone di due ingressi separati e programmabili per i segnali, pertanto è possibile collegarvi uno o due organi attuatori. Collegato a bordi, pedane e bumper sensibili elettrici, EsMatix 3 è un sistema certificato che soddisfa il Performance Level PLe di categoria 3 a norma EN ISO 13849-1. È disponibile anche una seconda variante: EsMatix 3.D con uscita di stato invertita. In questo modo è possibile utilizzare il relè per applicazioni differenti.

Il tempo di reazione è inferiore a 5 ms, ed è nuovamente ripristinato già 30 ms dopo un’attivazione. EsMatix 3 è dunque molto veloce oltre a essere compatto, dotato di uscite a semiconduttore (SSR) e di EDM (External device monitoring) per la sorveglianza dei contatti esterni.

Molteplici sono le possibilità di configurazione rendendone ancora più flessibile e semplice l’utilizzo. I suoi pulsanti frontali, il display LCD e il menu intuitivo, lo rendono particolarmente facile da installare e configurare. È possibile scegliere se il reset debba avvenire automaticamente, manualmente mediante pulsanti esterni o manualmente mediante un dispositivo esterno. In modalità automatica è possibile prolungare il segnale di uscita fino a 1 secondo in quattro stadi. In questo modo si adatta alla perfezione all’applicazione richiesta. Il display illuminato indica in ogni momento lo stato operativo, mentre il relè di stato trasmette eventuali errori o azionamenti dell’organo attuativo. In modalità di assistenza, premendo un tasto frontale, un tecnico può verificare la versione dell’hardware e del software, la tensione interna e la temperatura del chip. La cronologia degli errori consente di leggere e analizzare gli ultimi cinque messaggi di errore.

Per evitare arresti indesiderati delle macchine operatrici dovuti a falsi segnali, EsMatix 3 è dotato di un sistema di eliminazione dei falsi segnali di ingresso rendendo possibile il ritardo dei segnali fino a 15 ms, 30 ms oppure 45 ms.