Nuovi stabilizzanti alla luce ad alte prestazioni

Blossom of strawberry plants growing in outdoor greenhouse covered with plastic film; Shutterstock ID 1074506783; purchase_order: 1022472; job: ; client: ; other:
Foto Shutterstock

UniteChem Group ha avviato la produzione a pieno regime degli stabilizzanti alla luce ad alte prestazioni LS2020 e LS119 nei suoi impianti di recente avviamento. Il primo è una moderna HALS (stabilizzante alla luce a base di ammine impedite) che offre eccellenti proprietà anti-invecchiamento nelle applicazioni che prevedono l’impiego di polietilene reticolato, copolimeri di olefine e altri materiali polimerici. UniteChem LS119, invece, è particolarmente adatto per serre in polietilene, fibre di polipropilene, parti automobilistiche in TPO e altri polimeri come EVA, EPDM, PA, PET e PMMA.

«Con questo ampliamento, rafforziamo il nostro impegno a offrire una gamma di prodotti aggiornata e ad elevato valore aggiunto» ha commentato Junyi Lin, CEO di UniteChem Group. «La produzione di LS2020 e LS119 viene attualmente incrementata costantemente, con l’obiettivo di raggiungere una capacità, rispettivamente, di 1.000 e 2.000 tonnellate all’anno per soddisfare la domanda globale».

UniteChem Group ha iniziato a produrre stabilizzanti alla luce secondo le specifiche del settore nel 1997 e da allora ha continuamente ampliato il suo portafoglio di additivi per materie plastiche. Oggi vanta un’offerta di oltre 40.000 tonnellate di prodotti finiti. La completa integrazione a monte, con una capacità di produzione di oltre 80.000 tonnellate di intermedi, fornisce un’ampia flessibilità di produzione, alta affidabilità e massimo controllo della qualità. La produzione attuale, su due impianti nella provincia di Jiangsu, sta per essere ampliata con due ulteriori grandi impianti nelle province di Jiangsu e Sichuan, il cui completamento è previsto per il 2022/23.