L’Istituto Italiano dei Plastici cambia governance

Passaggio di proprietà dell’istituto Italiano dei Plastici (IIP) tra le principali Associazioni Industriali della filiera della plastica (Amaplast, Federchimica  Federazione Gomma Plastica, sino a ieri socie insieme ad AIPE, Assografici e PVC Forum) e il team di manager che nell’ultimo decennio ha gestito l’Istituto. L’operazione, svolta in completa continuità operativa, intende accelerare le dinamiche di sviluppo già da tempo avviate da IIP con la creazione, nell’hinterland milanese, del polo di servizi Istituto Italiano dei Plastici, Cesap e Cerisie, e la successiva apertura a partnership internazionali nel campo della certificazione.

L’ing. Mauro La Ciacera, neo socio e presidente, continuerà a guidare, nel confermato ruolo di amministratore delegato, le strategie della società con il prezioso supporto operativo dell’ing. Mario Romersi, neo socio e prossimo direttore generale, e di un team qualificato di esperti manager, ulteriormente arricchito da nuove professionalità e nuovi soci dalla pluriennale e diversificata esperienza imprenditoriale.

Doveroso e sentito il ringraziamento alle Associazioni e Federazioni della filiera per il notevole percorso svolto insieme in questo decennio che ha contribuito a creare solide basi per rendere disponibile in Italia una realtà unica nel suo genere, per le sinergiche ed aggregate competenze sui materiali polimerici, plastica e gomma, difficilmente eguagliate anche in Europa.

La dichiarata volontà della nuova governance è quella di continuare a fornire, con immutata etica ed elevato rigore, servizi sempre più avanzati nelle modalità di erogazione e nelle tecnologie utilizzate, ma soprattutto di moltiplicare gli investimenti già in atto a supporto della futura crescita della società, sempre più attenta a tematiche strategiche quali la circolarità e sostenibilità del ciclo di vita delle materie plastiche, muovendo dalla inconfutabile superiore valenza tecnica ed economica delle medesime nei molteplici e crescenti campi di applicazione, ancor più riaffermata dalla emergenza sanitaria in atto in tutto il pianeta. A tale scopo, resteranno centrali sia le collaborazioni con le associazioni industriali, sia merceologiche che territoriali, quali principali interlocutori per il continuo sviluppo strategico ed un concreto supporto delle esigenze di tutta la filiera, che il consolidamento dei proficui rapporti già in essere con i principali atenei lombardi (POLIMI, UNIMIB, UNIMI, UNIBG,…) e le più prestigiose Business School del territorio limitrofo.

Attraverso la partecipata Cesap, IIP intende inoltre contribuire con ferma determinazione allo sviluppo delle competenze delle nuove generazioni in questo settore, intensificando la collaborazione con alcuni ITS dei bacini industriali di riferimento.

Per quanto riguarda la partnership internazionale nel campo della certificazione, il management è già all’ opera da alcuni mesi con il chiaro obiettivo di finalizzare tale progetto nel 2021. Anche l’attività di comunicazione sarà intensificata, attraverso una interazione più assidua ed efficace con i principali enti ed associazioni del ns settore e tutti i nostri clienti, utile a mantenere gli stessi costantemente informati sulle prossime iniziative dell’Istituto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here