CS Stampi: una storia che nasce da lontano

Il percorso imprenditoriale e personale di Abderrahim Naji, titolare di CS Stampi, è costellato di fatti e coincidenze degni di un romanzo. MoneyGram gli ha conferito il titolo di imprenditore dell’anno.

«Da ragazzo, ho lasciato Marrakesh, dove frequentavo l’università, e sono partito per la Francia con un visto per motivi di studio», racconta a Plastix. «Ho cambiato diversi impieghi, attraversando quasi tutta l’Europa. Nel 1989, dalla Svizzera, ho preso un treno per l’Italia; avevo l’intenzione di scendere a Como per regolarizzare subito la mia posizione, ma sono stato vinto dal sonno e mi sono risvegliato a Padova». Qualche mese dopo Naji comincia a lavorare per CS Stampi e nel 1997 ne diventa il titolare. A quei tempi, l’azienda contava appena quattro addetti e un fatturato di 250 milioni di lire. Nel 2014 ha raggiunto quota 6,6 milioni di euro, con una crescita del 38 per cento del volume di vendite rispetto all’anno precedente. E le previsioni per il 2015 sono di un ulteriore incremento.
Ma qual è il segreto di Abderrahim Naji? «Credere nel sogno continuando a viverlo, sapendo anche soffrire, fino alla fine».

Leggi l’articolo pubblicato su Plastix di ottobre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here