Bando INAIL ISI

Contributo a fondo perduto del 65% per l’acquisto di macchine

Il bando INAIL ISI 2015, accessibile fino al 5 maggio 2016, prevede un contributo in conto capitale pari al 65% delle spese ammissibili fino a un massimo di 130.000 euro. Il contributo è soggetto al regime “De minimis” e finanzia tutte le spese sostenute a partire dal 6 maggio 2016. In particolare, è finanziabile l’acquisto di macchine nuove, ma anche l’acquisto di hardware, software e protezioni informatiche (purché per impianti o progetti volti a migliorare le condizioni di salute e sicurezza). Sono escluse, fra le altre, le spese per acquisto in leasing, la manutenzione ordinaria, l’acquisto di dispositivi di sicurezza individuali.

In caso di concessione del contributo, il termine per l’ultimazione dell’investimento è di 12 mesi dalla ricezione della comunicazione di ammissibilità. Fra i requisiti d’accesso, è richiesta la regolarità contributiva. Possono accedere al contributo tutte le imprese ammissibili al regime “de minimis”, ubicate su tutto il territorio nazionale e di qualsiasi dimensione (sia PMI che GI). L’ottenimento del contributo deve passare per la partecipazione a un click-day in cui l’azienda prenota i fondi attraverso una gara di velocità telematica, che si svolgerà successivamente al 5 maggio 2016. In caso di esito positivo, le imprese sono chiamate a dimostrare il possesso dei requisiti dichiarati attraverso la domanda telematica.

Scarica la scheda aggiornata dell’agevolazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here