Comau presenta MATE, il nuovo esoscheletro indossabile

All’avanguardia nella robotica avanzata e per la capacità di integrarla con le tecnologie di motion control e software dei più grandi player del settore, Comau ha sviluppato una soluzione alternativa per fornire assistenza costante e avanzata l’operatore umano: l’esoscheletro Mate. Si tratta di un sistema altamente ergonomico, in grado di replicare accuratamente qualsiasi movimento della spalla, aderendo al corpo come una seconda pelle. L’esoscheletro utilizza una struttura passiva a molle che assicura un supporto posturale leggero, traspirante ed estremamente efficace, senza bisogno di batterie, motori elettrici o altri dispositivi soggetti a guasti o alla necessità di ricarica.

Mate è stato sviluppato nel quadro di una partnership stretta da Comau con Össur, azienda leader nel settore dei dispositivi ortopedici non invasivi, e Iuvo, spin-off dell’Istituto di BioRobotica (Scuola Superiore Sant’Anna) specializzata in dispositivi indossabili. Rispecchiando la visione e l’impegno di Comau per lo sviluppo di tecnologie innovative, aperte e di facile uso, Mate è un componente fondamentale della strategia HUMANufacturing dell’azienda, che vede le persone al centro della “fabbrica intelligente”.

Progettato e sviluppato presso il Comau HUMANufacturing Innovation Center di Pontedera (PI), MATE è solo il primo di una serie di tecnologie robotizzate indossabili che Comau sta sviluppando e commercializzando in partnership con Iuvo e Össur, destinate a diversi settori, tra cui biomedicale, produzione industriale e consumer.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here