Premiato il packaging green

0
428

L’attenzione di un’azienda per l’ambiente si legge in tante cose. Anche dall’imballaggio utilizzato per il confezionamento dei propri prodotti. Il Colorificio San Marco, per esempio, ha deciso di adottare nuovi imballi in plastica riciclata, in grado di assicurare migliori prestazioni ambientali. Uno dei provvedimenti che l’hanno portata al conferimento – proprio oggi – di un riconoscimento ufficiale nella categoria Eco Design per la Sostenibilità nell’ambito del Premio per la Sostenibilità 2014, istituito da Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo – Fiera di Rimini.

DECORATIVI SAN MARCOGià a partire dal 2012 l’azienda ha cominciato a introdurre sul mercato contenitori ecologici, per poi allargare nel corso del 2013 il loro utilizzo: lo scorso anno l’azienda ha utilizzato 134.000 imballi in plastica riciclata per quattro diversi prodotti, ottenendo una riduzione delle emissioni di CO2 pari a 175 tonnellate. Da quest’anno ha ampliato ulteriormente l’uso degli imballi in plastica riciclata, contraddistinti da un apposito logo, ed entro fine 2014 contenitori amici dell’ambiente saranno utilizzati per altre 12 linee di prodotto.

I vantaggi dei nuovi packaging non si limitano alla salvaguardia dell’ambiente. Oltre a essere più sostenibili, gli imballaggi sono dotati della tecnologia QR Code, che consente un accesso veloce a tutte le informazioni sul prodotto: dai cataloghi online alle schede tecniche direttamente scaricabili, fino alle schede di sicurezza e alle schede ambientali. La scheda ambientale è uno strumento innovativo sviluppato da Colorificio San Marco proprio per comunicare la sostenibilità dei suoi prodotti. Affianca la scheda tecnica e la integra per tutto quello che riguarda il rapporto con l’ambiente, ed è utile non solo per i progettisti che possono così preparare i capitolati o calcolare i crediti per le certificazioni ambientali degli edifici, ma anche per i privati più attenti, che desiderano documentarsi sui prodotti utilizzati per la propria casa.

Recentemente Colorificio San Marco ha sottoposto il proprio metodo di calcolo Life Cycle Assessment (LCA) a critical review da parte di CSQA, organismo di certificazione indipendente, ottenendone l’attestazione di conformità agli standard ISO14040 e ISO14044. Il Life Cycle Assessment, in italiano “valutazione del ciclo di vita”, è una metodologia nata per quantificare, interpretare e valutare gli impatti ambientali di uno specifico prodotto o servizio durante l’intero ciclo di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here