Soluzioni di motion control Moog per stampaggio a iniezione e soffiaggio

0
304
Controllore elettronico Moog della serie MC600, progettato per unire flessibilità, semplicità di utilizzo e alte prestazioni

Il motion control per le macchine di stampaggio a iniezione e soffiaggio delle materie plastiche è la sfida raccolta da Moog, che con le soluzioni sviluppate è riuscita a ottenere alte prestazioni, produttività e affidabilità delle macchine, più precisione nel posizionamento e un controllo della pressione più accurato alle alte velocità, con migliore qualità, minori costi di installazione e riduzione scarti. Tra i prodotti si distinguono le valvole digitali, la gamma di pompe RKP, il controllore elettronico MC600, il parison controller e i servoattuatori idraulici con elettronica integrata.

Punta di diamante del gruppo è la progettazione, produzione e vendita di valvole e servovalvole idrauliche altamente performanti, che si differenziano per tecnologia di realizzazione, caratteristiche tecniche e dimensioni, avendo così sempre a disposizione il prodotto più adatto a qualsiasi tipo di applicazione. L’adozione di elettronica di controllo digitale, pur mantenendo inalterata la parte meccanica, rende possibile un ulteriore miglioramento delle prestazioni dinamiche ottenibili, quali: il comando via bus di campo, la possibilità di cambiare il tipo di controllo effettuato durante il funzionamento, di effettuare attività di diagnostica, di monitorare il funzionamento, calibrare i livelli di efficienza direttamente dall’applicazione e molto altro ancora.

Le RKP Moog sono pompe a cilindrata variabile che coniugano alte prestazioni e massima affidabilità ed efficienza. Grazie al loro design robusto, caratterizzato da parti scorrevoli sottoposte a trattamenti termici e da un’architettura che permette di mantenere il cuscinetto non soggetto al carico, assicurano una lunga durata di esercizio e interventi di manutenzione minimi. La RKP-D, con controllo digitale, costituisce la versione elettroidraulica: una soluzione avanzata e flessibile per l’applicazione su macchine che richiedono una dinamica e un’affidabilità elevate come, ad esempio, nel campo delle macchine per lo stampaggio a iniezione.

Il controllore elettronico della serie MC600, basato su sistema operativo Linux, include una gamma completa di moduli per il controllo totale di una macchina. Lo strumento per la programmazione, è MASS (Moog Application Software Suite), di facile utilizzo, basata sull’ultima versione (3.5) del CoDeSys e sullo standard IEC61131-3, per lo sviluppo di programmi applicativi personalizzati. Questo, unito alla tecnologia a basso consumo di energia e alla struttura robusta dei moduli, rende i nuovi controllori ideali per applicazioni che richiedono tempi di ciclo rapidi, elevata precisione e la massima flessibilità come, per esempio, macchine per stampaggio a iniezione e a soffiaggio delle materie plastiche, confezionatrici e macchine per la formatura dei metalli.

Il controllore per parison si adatta a ogni tipo di macchina di soffiaggio che sfrutti tecnologia elettrica o idraulica e assicura un’elevata precisione di controllo grazie all’alto numero di punti inclusi nel profilo parison. È questa sua caratteristica che consente di ridurre drasticamente il consumo di materia prima per la realizzazione dei prodotti. Diversi gli elementi che lo connotano: la semplicità di installazione e utilizzo, grazie al menu ad accesso facilitato, quattro canali indipendenti per corrispondenti teste parison estrusione continua o testa di accumulo, controllo velocità estrusione, fino a 400 punti di controllo per ogni profilo e tre livelli di accesso per migliorare la protezione dati.

Completano l’offerta i servoattuatori idraulici con elettronica analogica o digitale, a basso coefficiente di attrito, completi di LVDT e servovalvola per la gestione ad anello chiuso di posizione integrata. Con questa tipologia di cilindro, è quindi solo richiesto un segnale di comando. Questi attuatori sono impiegati in particolare nelle macchine per il soffiaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here