Ristrutturazioni edilizie: detrazioni fiscali fino al 65%

0
409

Su interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti, su interventi sull’involucro di edifici esistenti, su interventi di installazione di pannelli solari e interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale le imprese possono ottenere una detrazione dall’imposta sul reddito del 65%.

Sempre per interventi in edilizia è prevista una detrazione fiscale del 65% per interventi di riduzione del rischio sismico in zone ad alta pericolosità. Sono ammissibili interventi relativi all’adozione di misure antisismiche con particolare riguardo all’esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica, in particolare sulle parti strutturali, per la redazione della documentazione obbligatoria atta a comprovare la sicurezza statica del patrimonio edilizio, per la realizzazione degli interventi necessari al rilascio della suddetta documentazione. Il tetto di spesa agevolata è fissato a 96mila euro quindi la detrazione massima è di 62.400 euro per ciascuna unità immobiliare facente parte dell’edificio. La scadenza per le due agevolazioni è il 31 dicembre 2014. Le agevolazioni sono previste per investimenti su tutto il territorio nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here