Produzione al via dopo l’espansione

0
280

Lo scorso 10 aprile, Nilit – produttore integrato di poliammidi con quartier generale a Migdal Haemek (Israele) – ha festeggiato la conclusione dei lavori di ampliamento degli stabilimenti cinesi Nylon Technologies (Suzhou) e Nilit (Suzhou) Engineering Plastic Technologies. Per i lavori di costruzione, iniziati nel 2006, il Gruppo israeliano ha stanziato 97 milioni di dollari, ai quali, lo scorso anno, si sono aggiunti ulteriori 70 milioni di dollari per il potenziamento delle capacità produttive.

 

Nilit Nylon, che dal 2007 produce filati testurizzati in nylon 6.6, oggi è dotata di un impianto di filatura POY (Pre Oriented Yarn) tra i più tecnologicamente avanzati del mercato asiatico. In Nilit Engineering Plastic Technologies operano due linee per la produzione di compound rinforzati e autoestinguenti a base di poliammide 6.6 e poliammide 6, dedicati ai comparti elettrico ed elettronico, automobilistico, elettrodomestico e costruzioni.

© Tecniche Nuove – Riproduzione riservata

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here