Nuovo centro logistico europeo per Fanuc

0
314

Fanuc, il costruttore giapponese di soluzioni per l’automazione di fabbrica, sistemi CNC, robot, macchine per fresatura, EDM, presse a iniezione e sistemi laser, ha recentemente aperto un nuovo e innovativo centro logistico a Contern, in Lussemburgo, con l’obiettivo di centralizzare le attività europee.
La scelta dell’area – proprio al centro dell’Europa – nasce da un’analisi dei dati provenienti dai sistemi informativi delle diverse filiali, nelle quali ormai da qualche anno sono state unificate le tre divisioni CNC, Robot e Robomachine.

«Il nuovo centro logistico costituisce il collegamento ideale tra la casa madre in Giappone e le 29 filiali europee», spiega Andrea Scammacca, Head of European Supply Chain di Fanuc Europe Corporation.

Il centro è stato organizzato in modo da poter gestire in maniera ottimale e direttamente con il cliente gli ordini e le configurazioni standard provenienti da tutta Europa, senza dover passare dalle filiali locali. In questo modo, i tempi di risposta vengono ridotti drasticamente con la conseguente maggiore soddisfazione dei clienti. Alle filiali locali verrà in ogni caso affidata la configurazione di specifiche fuori standard e su misura, secondo le particolari richieste dei clienti. A Contern avrà sede anche la distribuzione centralizzata europea di oltre 10.000 tra robot e robomachine l’anno.

Il centro di Contern è equipaggiato con le più moderne tecnologie per la gestione dei processi. I sistemi informatici sono in grado di effettuare previsioni statistiche sul tipo di configurazioni e sulle fluttuazioni nella domanda di prodotti specifici, così da poter evadere le richieste in maniera efficiente anche durante il periodo estivo e alla fine dell’anno.

Un quality team sarà poi dedicato al controllo del rispetto delle procedure standard nella gestione dell’intero ciclo degli ordini, dalla spedizione alla documentazione registrata; in questo modo, i clienti di tutta Europa potranno beneficiare dello stesso elevato livello di qualità nella filiera degli ordini, senza differenza alcuna tra Paese e Paese.

Le filiali locali, inoltre, avranno a disposizione una serie di pezzi di ricambio e prodotti a magazzino per soddisfare richieste particolarmente urgenti e improrogabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here