Massima protezione contro l’usura delle viti di plastificazione

0
382

La continua ricerca e sviluppo di nuovi materiali plastici ad alte prestazioni ha fatto crescere il consumo di additivi e cariche speciali, prodotti che spesso sono causa di fenomeni di usura e di corrosione dei cilindri e delle viti. È possibile proteggere queste parti metalliche con rivestimenti antiusura che, se non adeguati, nelle applicazioni più critiche tendono a delaminarsi.

Tipico esempio di delaminazione dovuta a scarsa adesione di altri sistemi di rivestimento meno efficienti

La risposta al problema di Nordson Xaloy è X8000, un rivestimento termico spray da applicare alla vite, che garantisce legami molecolari estremamente forti e stabili. Il materiale, una lega a base di nichel e carburo di tungsteno, migliora la resistenza all’usura del riporto Nordson Xaloy X830® ed è particolarmente indicato per la lavorazione di polimeri altamente caricati o corrosivi.

X8000 ha ottenuto negli anni un ottimo riscontro dal mercato, anche quando applicato nei processi di lavorazione di materiali con un contenuto di fibre di vetro fino al 60%. Il rivestimento offre grande flessibilità: infatti, può essere applicato su tutta la sezione filettata o solo sulle aree della vite maggiormente sottoposte a usura. Per evitare il rischio di scheggiature o delaminazioni, il processo di applicazione prevede una fase di riscaldamento durante la quale, la lega di nichel -tungsteno carburo fonde con il materiale di base della vite diventandone parte integrante, garantendo così un legame metallurgico indissolubile e affidabile. La resistenza tipica di questo legame è pari a 280 MPa, valore che supera abbondantemente la forza meccanica di 70 MPa tipica dei rivestimenti applicati senza processo di fusione ancora comuni nel settore.

Il rivestimento X8000 può essere applicato sia a viti nuove che a viti ricostruite, inoltre può essere riparato.

X8000 fonde con il materiale di base della vite diventandone parte integrante

Per ottenere i massimi risultati in termini di protezione, si può ricorrere a un trattamento più radicale, che prevede il rivestimento di tutta la vite in X8000 e la saldatura delle creste dei filetti in X830, anch’essa in tungsteno di carburo. La vite così costruita, in combinazione con un cilindro bimetallico X800®, un rivestimento per cilindri a base di carburi, è un’ottima risposta all’usura e alla corrosione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here