Kraiburg TPE consegue la ISO 50001

0
395

La scarsità di materie prime e il costante aumento dei prezzi dell’energia impone alle aziende la responsabilità di ottimizzare l’efficienza dei processi produttivi. In questa direzione si è mossa anche Kraiburg TPE che, grazie conseguimento della certificazione ISO 50001, è oggi in grado di gestire in modo sistematico i consumi energetici. I primi segnali di successo sono già evidenti, ma un team interno è ancora all’opera per individuare nuove opportunità di miglioramento.

Oltre che sugli aspetti ambientali, da anni, l’azienda è impegnata anche sulla qualità del prodotto e già possiede le certificazioni previste dalle norme EN ISO 14001:2008 (Sistema di gestione ambientale) e DIN EN ISO 9001:2008 (Sistema di gestione della qualità).

Gli elastomeri termoplastici di Kraiburg TPE sono riciclabili quasi al 100%, e la loro lavorazione sulle macchine a iniezione e sulle linee di estrusione può essere eseguita in maniera efficiente e con consumi di elettricità ridotti. Con l’obiettivo di incrementare costantemente la propria efficienza energetica, l’azienda è attualmente impegnata a costruire un nuovo magazzino presso lo stabilimento di Waldkraiburg che verrà riscaldato con il calore emesso dagli estrusori. Per il futuro, invece, punta sul continuo miglioramento dell’efficienza energetica, l’abbattimento dei consumi di gas grazie allo sfruttamento del calore emesso dagli impianti di produzione, e la riduzione del carico elettrico di punta. L’implementazione della valutazione periodica dei consumi di gas e acqua è già prevista per il 2013.

La certificazione ISO 50001 attualmente copre lo stabilimento situato in Germania, ma si prevede di estenderla anche ai siti produttivi presenti negli Stati Uniti e nell’area Asia-Pacifico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here