Fatturato record per il Gruppo Kistler

0
278

Con un fatturato di 279 milioni di franchi svizzeri, che corrispondono a +19% sul 2011, il gruppo Kistler Instrumente chiude il 2012 superando ogni aspettativa.

“A differenza degli ultimi anni, il risultato non è stato influenzato dalla forza del franco svizzero – ha commentato il CEO Rolf Sonderegger –. Alla nostra buona performance hanno contribuito indubbiamente gli investimenti in capacità produttiva e risorse umane, che hanno fatto crescere la produttività”.

Nel 2011 Kistler, infatti, ha stanziato 10 milioni di euro per il potenziamento dello stabilimento di Winterthur (Svizzera) e il raddoppio del sito produttivo di Lorch (Germania), e ha inserito nell’organico 125 nuovi dipendenti in tutto il mondo.

Anche i segnali del nuovo anno finanziario sono incoraggianti. Il portafoglio degli ordini è in linea con le previsioni e l’accordo di collaborazione recentemente siglato con MTS Systems Corporation (NASDAQ: MTSC) potrebbe dare nuovi input di sviluppo nella divisione dedicata allo studio sulla dinamica del veicolo e affidabilità. Per il 2013, Rolf Sonderegger è ottimista: “Tutto sommato – sostiene – potrebbe essere un anno di consolidamento ad alto livello”.

Articoli correlati – Gorlero ai vertici nel Sud Europa

© Tecniche Nuove – Riproduzione riservata

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here