Bicomponente versatile

0
571

tergivetri_web

ll costruttore francese Billion presenterà a Mecspe 2014, in programma a Parma dal 27 al 29 marzo, una macchina a iniezione ad azionamento totalmente elettrico Select H 150/260-150T, con forza di chiusura da 1.500 kN, equipaggiata con stampo e tavola rotante di Weber Esslingen.

La pressa è attrezzata per la produzione, in un unico ciclo di stampaggio, di un tergivetri in bimateriale, utilizzando due iniettori, uno dei quali inclinato di 45° rispetto al piano orizzontale. Il pezzo combina le proprietà antiscivolo della zona del labbro e il soft-touch del manico con la resistenza del corpo. I polimeri per realizzarlo – un PC/ABS Creablend-A45 e un TPE Thermoflex 65A1.2 – sono stati scelti in fase di progettazione da Weber in collaborazione con Plastics-Technology-Service (PTS) per ottenere una combinazione perfetta hard-soft in un unico stampo.

select_150_web

Requisiti essenziali del tergivetri sono la massima precisione dei contorni del labbro in TPE, indispensabile per garantire una pulizia senza striature, e il perfetto accoppiamento tra la parte dura e quella soft touch. Tali caratteristiche si ottengono grazie alla precisione nei movimenti della pressa e della tavola rotante, ma anche a un insieme stampo e tavola rotante ottimizzato.

L’intero processo è controllato dall’unità Dixit 3 montata a bordo macchina, che assicura un elevato rendimento della produzione. La temperatura dello stampo è gestita da un termoregolatore Moretto, mentre il tergivetri viene prelevato da un robot cartesiano Campetella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here