Basf cede i biopolimeri di Chitosan

0
317

Basf ha firmato un accordo per la cessione delle attività correlate ai biopolimeri marini di Chitosan alla compagnia norvegese Seagarden. Questi prodotti sono utilizzati nel settore della cura personale e come ingredienti dall’industria farmaceutica. La transazione dovrebbe essere completata entro il prossimo agosto 2012. La dismissione delle attività di Chitosan deriva dall’ottimizzazione del portafoglio ereditato da Basf con l’acquisizione di Cognis nel 2010. Le attività di Chitosan comprendono il sito produttivo di Tromsoe, in Norvegia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here